Où achat cialis sans ordonnance et acheter viagra en France.

Microsoft word - giovannini paolo curriculum.doc

F O R M A T O E U R O P E O
P E R I L C U R R I C U L U M
INFORMAZIONI PERSONALI
PAOLO GIOVANNINI
N. 40, VIA DAMIANI, 29122 PIACENZA
0523/456810 3356388158
giovanninipaolo61@virgilio.it
Nazionalità ITALIA
17.02.1961
PIACENZA
ESPERIENZA LAVORATIVA
• Date (da – a) DAL 01.06.2012 AD OGGI • Nome indirizzo del datore di lavoro UNIONE VALNURE VALCHERO • Tipo di azienda o settore ENTE PUBBLICO • Tipo di impiego FUNZIONARIO DI POLIZIA LOCALE - INQUADRAMENTO D 3 • Principali mansioni e responsabilità COMANDANTE SERVIZIO ASSOCIATO POLIZIA MUNICIPALE UNIONE VALLE DEL TIDONE ATTRAVERSO ACCORDO FRA ENTI LOCALI (COMANDO DI PERSONALE FRA UNIONE BASSA VAL TREBBIA VAL LURETTA E VALLE DEL TIDONE) INCARICO DI RESPONSABILE SERVIZIO ASSOCIATO POLIZIA MUNICIPALE UNIONE VALLE DEL TIDONE • Principali mansioni e RESPONSABILE DEL SERVIZIO ASSOCIATO DI POLIZIA LOCALE UNIONE COMUNI BASSA VAL TREBBIA VAL LURETTA COMANDANTE POLIZIA MUNICIPALE INQUADRAMENTO D 3 RESPONSABILE DEL SERVIZIO ASSOCIATO DI POLIZIA LOCALE RESPONSABILE OPERATIVO SERVIZIO ASSOCIATO PROTEZIONE CIVILE. RESPONSABILE CENTRO OPERATIVO MISTO DI PROTEZIONE CIVILE UNIONE COMUNI BASSA VAL TREBBIA VAL LURETTA RESPONSABILE SERVIZIO ASSOCIATO POLIZIA MUNICIPALE INQUADRAMENTO D 1 RESPONSABILE DEL SERVIZIO ASSOCIATO DI POLIZIA LOCALE RESPONSABILE OPERATIVO SERVIZIO ASSOCIATO PROTEZIONE CIVILE. RESPONSABILE CENTRO OPERATIVO MISTO DI PROTEZIONE CIVILE TEMPO PARZIALE 50 % COMUNE PIACENZA- COM. GOSSOLENGO PER CONTO ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE VAL TREBBIA INQUADRAMENTO D 1 SPECIALISTA DI VIGILANZA (PC)- RESPONSABILE SERVIZIO ASSOCIATO PM ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE VAL TREBBIA RESPONSABILE SETTORE MOTOCICLISTI PC- RESPONSABILE SERVIZIO ASSOCIATO Nome e indirizzo del datore di
F.LLI TAPPANI SNC, SOVICAR SPA, CAVIDUE SRL Tipo di azienda o settore TERZIARIO
Tipo di impiego
MECCANICO QUALIFICATO RIPARATORE VEICOLI INDUSTRIALI QUALIFICA PROFESSIONALE MECCANICO RIPARATORE DI AUTOVEICOLI ISTITUTO PROFESSIONALE STATALE “LEONARDO DA VINCI” PIACENZA CAPACITÀ E COMPETENZE CAPACITA’ DI GESTIONE DELLE RELAZIONI CON IL PUBBLICO E CON IL
PERSONALI
PERSONALE, ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO SU OBIETTIVI CONDIVISI, CAPACITA’ DI PROGETTAZIONE PERCORSI ITALIANO
FRANCESE
Capacità di lettura
Capacità di scrittura
Capacità di espressione orale
2012 nomina COMANDANTE SERVIZIO ASSOCIATO POLIZIA MUNICIPALE UNIONE
2011 nomina Responsabile Servizio Associato Polizia Municipale Unione valle del Tidone (In
2008 nomina COMANDANTE POLIZIA MUNICIPALE SERVIZIO ASSOCIATO POLIZIA
MUNICIPALE UNIONE COMUNI BASSA VAL TREBBIA VAL LURETTA RESPONSABILE OPERATIVO SERVIZIO ASSOCIATO PROTEZIONE CIVILE. RESPONSABILE CENTRO OPERATIVO MISTO DI PROTEZIONE CIVILE 2006 nomina RESPONSABILE SERVIZIO ASSOCIATO POLIZIA MUNICIPALE UNIONE
COMUNI BASSA VAL TREBBIA VAL LURETTA
RESPONSABILE OPERATIVO SERVIZIO ASSOCIATO PROTEZIONE CIVILE. RESPONSABILE CENTRO OPERATIVO MISTO DI PROTEZIONE CIVILE 2003 nomina COORDINATORE POLIZIA MUNICIPALE ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE
VAL TREBBIA
1997 nomina Ispettore di Polizia Municipale, con conferimento qualifica Ufficiale di Polizia
Giudiziaria
1988 conferimento qualifica Agente di Pubblica Sicurezza con Decreto Prefetto di Piacenza
CAPACITÀ E COMPETENZE
2012: Progetto misure integrate di soccorso e tutela utenza debole in valle del Tidone, ORGANIZZATIVE
2011; Progetto centrale del Soccorso per la realizzazione della sede della Polizia Municipale e Protezione Civile, approvato dalla R.E.R. 2010 Progetto prevenzione disagio giovanile Gossolengo, realizzazione percorso permanente sicurezza stradale, approvato dalla R.E.R. 2009: Progetto Incidenti stradali nel territorio dell’Unione val trebbia val luretta, prevenzione e contrasto del fenomeno 2007: Progetto incidenti stradali in val Luretta; prevenzione e contrasto del fenomeno approvato dalla R.E.R. 2006-2007: Progetto Sicurezza in val Trebbia, piano integrato per la prevenzione ed il contrasto della criminalità, iniziative a favore delle vittime dei reati, approvato dalla R.E.R. 2005: Progetto “Val trebbia, tutela degli utenti della strada attraverso misure preventive e di controllo del territorio” approvato dalla R.E.R. 2005 Fiorenzuola d’Arda: corso di formazione “Comandanti di Polizia Locale di II° livello, promosso dalla Scuola Polizia Locale della Regione Emilia Romagna” 2001 Piacenza: attestato di merito Coni “CON LO SPORT PER I GIOVANI” 1999 Roma: idoneità formazione Tecnico Specialisti Giovanile Federazione Ciclistica Italiana. CAPACITÀ E COMPETENZE
TECNICHE
2012 Bologna: sicurezza stradale e consumo di sostanze stupefacenti e psicotrope promosso 2011 Piacenza: aggiornamento professionale per operatori di Cat. D promosso dalla Scuola di Polizia Locale della Regione Emilia Romagna 2011 PIACENZA: CORSO ESECUTORI DI DEFIBRILLAZIONE PRECOSE PROGETTO VITA PIACENZA 2011 PIACENZA: LE ATTIVITÀ INVESTIGATIVE DI POLIZIA AMBIENTALE COMUNE DI PIACENZA 2010 BERGAMO: UNA PROFESSIONE A SERVIZIO DELLA CITTÀ URBAN POLICE 2009 CASALPUSTERLENGO: PACCHETTO SICUREZZA, LEGGE ANTIMAFIA, STRANIERI E MODIFICHE ALLE PROCEDURE PENALI PROMOSSO DAL COMUNE DI CASALPUSTERLENGO 2008 PIACENZA: CORSO MAXIEMERGENZE OSPEDALIERE ORGANIZZATO DAL 118 PIACENZA 2008 PARMA: CONSUMO DI SOSTANZE E RIDUZIONE DEI RISCHI; COSTRUIRE PARTERNESHIP PER PROMUOVERE LA SALUTE E LA SICUREZZA stranieri promosso dalla Scuola di Polizia Locale della Regione Emilia Romagna 2008 Gossolengo: utilizzo strumenti di autotutela APLERER E.R. 2007Fidenza: giornata di studio sulla circolazione stradale Maggioli editore 2006 Gazzola: corso di aggiornamento in materia di gestione dei conflitti e lavoro di gruppo promosso dalla Scuola di Polizia Locale della Regione Emilia Romagna 2006 Piacenza: corso di aggiornamento in materia di immigrazione e stranieri promosso dalla Scuola di Polizia Locale della Regione Emilia Romagna 2006 Fiorenzuola: corso aggiornamento di secondo livello per Responsabili Comandanti e Coordinatori Comuni medio piccoli promosso dalla Scuola di Polizia Locale della Regione Emilia Romagna 2006 Modena: “controlli sull’utilizzo del cronotachigrafo digitale ” promosso dalla Scuola di Polizia Locale della Regione Emilia Romagna 2006 Bologna: l’applicazione delle sanzioni in materia di somministrazioni e bevande promosso 2006 Bergamo: l’armamento e le dotazioni di autosoccorso nel servizio di Polizia Locale 2005 Bologna: giornata di studio per la Polizia Locale promosso dalla Scuola di Polizia Locale 2005: Piacenza “contraffazioni e commercio irregolare” promosso dalla Scuola di Polizia Locale 2004 Piacenza: Modifiche codice della strada e sicurezza stradale promosso dalla Scuola di Polizia Locale della Regione Emilia Romagna 2004 Firenze: corso utilizzo dispositivo autovelox 104 c. 2 2002 Piacenza: aggiornamento Polizia Municipale, area specializzata Promosso dalla Scuola Polizia Locale della Regione Emilia Romagna 2003: Piacenza aggiornamento modifiche codice della strada 2002 Piacenza; tecniche di Polizia Giudiziaria promosso dalla Scuola di Polizia Locale della 2000 Bologna; Forum Europeo per una nuova cultura di sicurezza stradale 1999 Piacenza; Trasporti in ADR per merci pericolose 1999 Piacenza; Progetto Vita, corso abilitazione uso defibrillatore AED 1999 Imola; convegno nazionale “L’educazione stradale nelle scuole di ogni ordine e grado” promosso dalla Polizia Municipale di Imola 1999 Bologna; “Educazione stradale – un sistema a rete una lezione di civiltà” promosso da Osservatorio per l’educazione stradale e la sicurezza Regione Emilia Romagna 1997 Piacenza; corso aggiornamento guida operativa per motociclisti della Polizia Municipale, promosso dal Ministero dell’Interno Scuola Polizia di Stato 1995 Piacenza; corso aggiornamento codice della strada, mezzi pesanti, merci pericolose, tutela delle strade promosso dal Centro Formazione Amaldi Piacenza 1995 Bologna; attestato EUROPEAN SAFE DRIVER per la guida sicura promosso da VOLVO 1993 Piacenza; corso di aggiornamento “ rilevazione incidenti stradali” promosso dal Comune di 1991 Piacenza; momento formativo “ aggiornamento istruttori di vigilanza urbana” promosso dal CAPACITÀ E COMPETENZE
[ Descrivere tali competenze e indicare dove sono state acquisite. ] RELAZIONALI
Ha fatto parte del movimento Scout nell’Agesci Italia, nel quale ha prestato servizio come educatore, ottenendo brevetti di II° livello per la branche esploratori/rover e conseguente brevetto internazionale di capo ghiwell Fa parte dei quadri della Federazione Ciclistica Italiana, esercitando il ruolo di responsabile settore giovanile della Federazione Ciclistica Italiana Comitato di Piacenza Fa parte nel ruolo dirigente di società ciclistica giovanile di Piacenza 2006 Attestato progetto Strade sicure 2006 promosso dalla Comunità Montana Piacenza 2010 Piacenza: attestato partecipazione convegno “abusi sui minori” Baca-Italy 2007 Ravenna: attestato partecipazione convegno”Il trasporto sicuro dei bambini” 2006: Bergamo Attestato di partecipazione Congresso Nazionale P.L., Polizia Locale funzione e 2001Attestato di merito all’attività sportiva rilasciato dal CONI Piacenza 2000: Bologna attestato partecipazione forum europeo “Per una nuova cultura della sicurezza stradale il ruolo dei genitori tra scuola e società” 1999 Imola: incontro formativo “Educazione stradale nelle scuole di ogni ordine e grado- risultati 1998 Bologna; incontro formativo “Educazione stradale, un sistema a rete una lezione di civiltà” 1998 Padova: corso tecnici avviamento al ciclismo Federazione Ciclistica Italiana 1989 Piacenza; corso di difesa personale promosso dalla Polizia Municipale di Piacenza PATENTE DI SERVIZIO PER ABILITAZIONE USO AUTOVEICOLI E MOTOCICLI POLIZIA LOCALE AI SENSI ART. 12 D.LGS. N. 285 ULTERIORI INFORMAZIONI
[ Inserire qui ogni altra informazione pertinente, ad esempio persone di riferimento, referenze ecc. ] Gianluca Albertazzi Politiche per la sicurezza Regione Emilia Romagna.

Source: http://www.comune.podenzano.pc.it/unionevalnure/operazionetrasparenza/CVGIOVANNINI.PDF

arg-group.kz

SAFETY DATA SHEET 1 - IDENTIFICATION OF THE SUBSTANCE/PREPARATION AND OF THE COMPANY/UNDERTAKING Identification of the substance or preparation: Company/undertaking identification: Registered company name: MOTUL TECH. Address: Chemin du Corps de Garde.77360.VAIRES SUR MARNE.FRANCE. Telephone: 33.1.64.72.86.00. Fax: 33.1.64.72.86.25. Email: motul_hse@motul.fr Emergency telephone: +44

atherotech.com

HOW TO INTERPRET THROMBOPHILIA RISK TEST RESULTS Factor II Gene (Prothrombin) Mutation Absent. Normal or “Wild Type”Risk for thrombosis increased three to five times. Mutation: 20210G>A Mutant. Risk for thrombosis increased fifteen fold. Individuals with one copy of the 20210G>A mutation (i.e., heterozygous) are at a two to four-fold relative increased risk for venous

Copyright © 2010-2014 Pdf Medic Finder