Où achat cialis sans ordonnance et acheter viagra en France.

Bollet35.qxd

REDAZIONALE
Eccoci qui al ritorno dallo Zoomark a tirare un po' le somme.
Ho sempre detto e purtroppo continuo a ripeterlo anche in questa occasione, che i nostri soci sono sempre un po' troppo pigri, mostrano poca volontá di partecipare alle attivitá organizzate L'ultima assemblea é andata praticamente deserta.
La cena sociale del 20 aprile é saltata per . scarsa partecipazione.
La gita allo Zoomark alla fine é stata disertata da quasi tutti e ci siamo ritrovati in tre ("io mammete e tu" come direbbe Carosone). A questo punto vorrei sapere dai soci cosa vogliono, Noi del Direttivo cerchiamo di fare tutto il possibile per interessarli (come appena detto: riunioni, cene sociali, gite, corso di acquariofilia, conferenze e chi piú ne ha piú ne metta), ma se poi la partecipazione é sempre la stessa, beh vi diró che ci si sente un po' scoraggiati.
Con queste quattro righe vorrei stimolare un po' tutti a farsi portavoce delle loro personali esigenze e aspettative.
Vorrei capire dove sbagliamo nel programmare l'attivitá o meglio vorrei ricevere proposte nuove da sviluppare per fare dell'Associazione un qualcosa di veramente vivo, in cui ogni socio si riconosca ed alla quale ognuno voglia partecipare -nei limiti di tempo consentitigli- in maniera attiva e non certo con grossi impegni operativi. Resto in attesa che almeno qualche socio mi dica la sua.
Pescara lí 17 maggio 1997 Lorenzo Marcucci Redazionale
Pantodon buchholzi
Inchiesta:
Gita a Napoli
I laghetti da giardino
Bollettino agli appassionati pag. 3
Mediterraneo che passione! pag. 15
Assemblea dei soci
Graptemys konhii
Nuovi soci
Discus Notiziario
Lumache d'acqua dolce
Brevissime sui nitrati
Dallo Zoomark
Rassegna stampa
Bollettino A.A.A. n.35 Pag . 1
Nel mio acquario da 200 litri, cefalici che formano una croce. Questo
ospito dei Trichogaster e dei Colisa.
dispositivo permette loro di fissarsi molto Sono tutti colpiti da un parassita saldamente nella muscolatura del loro
esterno. Questo paraassita si presenta ospite. Da questo ne deriva che é difficile,
come un piccolo punto rosso dal quale anzi dannoso, cercare di estirpare il
esce un filamento bianco che termina a parassita con la pinzetta finché resta vivo.
forma di Y. Penso si tratti di Lernea. Invece, dopo un trattamento, questo é
Non ho trovato alcun rimedio efficace possibile, se da una parte l’infestazione é
nei negozi di acquariofilia. Ho giá limitata e dall’altra il manipolatore sa
provato con bagni di acqua salata e anestetizzare correttamente i pesci.
con mercurocromo applicato sul Il trattamento di base di questa parassitosi
posto, con General Tonic della Tetra e é difficile e si fa con del Neguvon (0,4
Oodinopur A della Sera, senza mg/l) associato simultaneamente a del
successo.
Potete indicarmi un trattamento litri). Colisa e Trichogaster sopportano
efficace contro questo parassita?
senza problemi questi prodotti se l’acqua R. Delbrassinne
non é troppo dolce e acida e non é troppocalda (temperature inferiori a 30 gradi). Il Non c’é alcun dubbio che il Neguvon é un prodotto particolarmente parassita che ha attaccato i vostri pesci pericoloso e bisogna trattare i pesci in unsia Lernea. Le Y che voi avete potuto acquario appostamente riservato allodisgraziatamente osservare sono delle scopo. Mai nell’acquario di comunitá!femmine adulte con uova. Anche se non é Ripetere il trattamento 3 volte ad intervalloevidente a prima vista, si tratta di un di 2 giorni l’uno dall’altro, se possibile alcrostaceo Copepode completamente mattino per poter sorvegliare i pesci nellatrasformato ed adattato alla vita da giornata. Il vostro veterinario é in grado diparassita. Solo la sua forma larvare, un nauplio, é manipolato con precauzione: guanti,caratterstica dei Crostacei. Si nutre di occhiali, mascherina sono di rigore. sangue e di tessuti e provoca dunque un Capita spesso che le piaghe conseguentidimagrimento ed un’anemia (pallore delle alla presenza di Lernea si infettino. E’branchie) nel pesce che lo ospita. In dunque prudente prevedere un antibioticoacquacoltura chiamano questo flagello di copertura con posologia classica“verme ancora” poiché l’estremità infilata (Bactrim per esempio) da utilizzare innella muscolatura dorsale presenta una caso di necessitá Pag . 2 Bollettino A.A.A. n. 35
ASSEMBLEA SOCI
GITA A NAPOLI
Come al solito per il periodo estivo sono e p o s s i a m o i n i z i a r e a v a l u t a r e riprenderanno(solo se veramente
l ' e v e n t u a l e g i t a a l l ' A c q u a r i o d i desiderate dai soci) alla fine dell'estate.
dei soci alle riunioni, il CD ha deciso di p a g i n e , i l d r. Va l e r i o Z u p o s i é d e g l i a c q u a r i p u b b l i c i p i ú a n t i c h i Si é deciso infatti di cercare di migliorare che si terrá sabato 21 giugno.
C e r t o n o n p o s s i a m o p r e t e n d e r e F a s o l i , M a u r i z i o D e l l a M a r c a o p r e n o t a r e p e r p o t e r d i n u o v o R e d a z i o n e c h e s i r i u n i s c e p e r i o d i c a m e n t e e c h e l a v o r a p e r migliorare sia la veste grafica che laq u a l i t á d e l b o l l e t t i n o . O v v i a m e n t el'apporto di tutti i soci é ben accetto, BOLLETTINO AGLI
a n z i a u s p i c a t o . Q u i n d i s e h a i d e l APPASSIONATI
materiale oppure se hai delle valideproposte fatti avanti e segnalacele.
anche per te, oltre che per gli altri soci.
c o u p o n d i s t r i b u i t o p r e s s o inegozianti ha iniziato a fornire i suoiprimi frutti.
A l l a d a t a o d i e r n a s o n o 3 g l i NUOVI SOCI
n o s t r o b o l l e t t i n o . C e r t o n o n s o n o Rabottini Massimo
Savini Giuseppe
c o n s i d e r a r e c h e l ' o p e r a z i o n e é a loro il piú cordiale benvenuto da parte del Presidente e del Direttivo tutto Sp e r i a m o m e g l i o i n f u t u r o , m a Bollettino A.A.A. n.35 Pag . 3
LUMACHE D'ACQUA DOLCE
di Catherine David
TUTTI I TIPI DI ACQUA
DELLE IMPIEGATE MODELLO
Nulla si distrugge tutto si trasforma.
indispensabili all’igiene dell’acquario. d’acqua dolce. Temute da alcuni, adorate accettano tutti i tipi di acqua dolce, da quelle piú dolci fino a quelle piú all’acquariofilo che le conosce bene e non Vivono anche nelle acque leggermente salmastre, costituite da 1 o 2 litri di acqua di mare per ogni 100 litri di Installazione, riempimento con l’acqua, Solo le acque dolci molto acide (pH negoziante- lasciare che l’acquario giri un Attenzione in particolare alle brusche po’ di giorni prima di introdurvi i primi cadute di pH. I pesci adulti possono resistere a questi sbalzi, mentre le E qual é la sorpresa, dopo alcuni giorni, di planorbe muoiono in massa, causando scoprire una o piú lumache nell’acquario! Per la temperatura, la situazione é differente. I melanoidi sono unicamente uova, o se l’acquario é stato inseminato, inferiori a 20-22 gradi. Le planorbe tropicale che in acqua fredda,comprese quelle che in inverno COSA CREDERE?
scendono a circa 0 gradi. Cosí le Incuriosito, il nostro acquarifilo neofita, planorbe prese in un acquario tropicale due possibilitá. O esce con il suo piccolo flacone di hydricida e pensando “Bisogna senza problemi in un acquario di acqua eliminarle, proliferano troppo, mangiano le piante, eccetera”: Scenario catastrofico.
Le planorbe respirano con un polmone e le Melanoidi con le branchie. Le vendergli in seguito un prodotto antialghe Pag . 4 Bollettino A.A.A. n. 35
(Questo non perché abbia da ridire contro tali prodotti, ma perché ritengo che sianoottimi contro le Hydre, le planarie e controcerte lumache, non nocive, maesteticamente invadenti come le physes).
Oppure, secondo caso, il negozianteconosce bene questi impegati modello e Tratto da L'acquario di acqua dolce Bietti
interlocutore tutto il bene che egli pensadelle lumache. In nostro neofita quindi approfitta della caratterizzano per una conchiglia di forma varia dal grigio chiaro al marrone scuro.
Tra le une come tra le altre, il corpo si La conchiglia protegge gli organi vitali. La testa porta una coppia di antenne con PICCOLI ANIMALI CON LA GUALDRAPPA
una piccola raspa che permette diraschiare gli alimenti. E’ essenzialmenteper questa particolaritá alimentare chesono interessanti in acquario. Esistono anche degli altri tipi di lumached’acqua dolce, ma bisogna evitarle in Planorbis corneus
Tratto da L'acquario di acqua dolce Bietti
Tratto da L'acquario di acqua dolce Bietti
una conchiglia piatta, discoidale, piú o Bollettino A.A.A. n. 35 Pag . 5
delle alghe blu.
Secondo le razze le lumache hanno certeparticolaritá e preferenze. Certe sinutrono di alghe verdi, altre colonizzano ilsubstrato e sono detritivore, eccetera.
E’ per questa ragione che, nei club, gliacquariofili si scambiano le razze dilumache che hanno avuto modo diprovare. Bisogna notare che molto pocheapprezzano le alghe blu. In ogni caso, l’apparizione di queste algheé segno di uno squilibrio profondo alquale la presenza di lumache da sola nonpuó porre rimedio. Giardiniere, le nostre lumache, non silimitano ad una sola specialitá. Sono ugualmente interessanti come Tratto da L'acquario di acqua dolce Bietti
Non si riesce ad immaginare la quantitá di gasteropodi. E per questo, é molto importante e DEI GIARDINIERI INSAZIABILI.
tangibile il vantaggio di fornire un concime La loro piccola taglia e la loro leggerezza ai vegetali superiori. Le piccole lumache ciclo di depurazione dell’acquario.
Le planorbe scivolano d’altra parte sotto la superficie delle acque stagnanti.
Senza preoccuparsi della qualitá, trovano foglia qui e lí. Ma non si attaccano che alle parti dei vegetali che ingialliscono e Gli alimenti in fiocchi, o liofilizzati o congelati destinati ai pesci, piacciono loro degli scarti verdi e allegeriscono il lavoro larga in occasione delle distribuzioni del Evidentemente non fanno dei miracoli.
formazione di una crosta e l’apparizione Pag . 6 Bollettino A.A.A. n. 35
risolvere i problemi. Sono dei lavoratori discreti ed infaticabili, ma in ogni caso I BAROMETRI DEL VOSTO ACQUARIO
il compito di essere degli indicatori dello In caso di invasione massiccia di piccoli Infatti l’esplosione nella crescita del Se alimentate in eccesso i vostri pesci o all’estetica. La nuvola delle conchiglie sui Al contrario, la morte improvvisa di tutte le caratteristiche fisico-chimiche dell’acqua particolari. Colonizzano tutti gli acquari della vasca. Conviene quindi controllarla. tropicali d’acqua dolce. In certi acquari, sono molto discrete, quasi inavvertibili, ugualmente all’origine di questa mortalitá. Come l’utilizzo dei prodotti chimici nella stanza contenente il vostro acquario.
Bombole di insetticida, antipolvere esolventi tra l’altro hanno degli effetti L'ideale é di giungere a questo equilibrio acquariofilo uccidono gli invertebrati, tra Bollettino A.A.A. n. 35 Pag . 7
D A L L O Z O O M A R K
parte alla più importante manifestazione polivitaminico, alcuni filtri a 'letti fluidificati' con mano le novità che tutte le ditte del due vasche collegabili al "cervellone" per ottimizzare la gestione dei vari parametri presentato le loro novità che difficilmente visto sarà presentato sulle pagine delle depliants che verranno distribuiti presso i negozianti del settore. Ma non per tutto è molto automatizzata, in cui era possibile Molte ditte non ricorrono a pubbliicità in risollevando il livello di acqua in vasca) alba/tramonto (anche utilizzando dei tubi fluorescenti), l'effetto onda, eccetera. acquari artistici (ad esempio nel più bello, in uno dei vetri laterali, della vasca era presentato il suo Discus notiziario. ad importare "i filtri a cassetta" che si plancia maculata alla "dalmata") ed Pag . 8 Bollettino A.A.A. n. 35
dando finalmente la possibilità di vedere vasche funzionanti: una "bonsai" di quello della Primaris una serie di vasche dotata di uno stranissimo effetto speciale: acquario. A partire dal solito palombaro, l'effetto nebbia o per meglio dire l'effetto passando per lo scheletro del pirata e per lo stupendo effetto era ottenuto grazie ad provvedeva a "polverizzare" l'acqua cose strane non posso non citare le varie consentir loro di sollevarsi dall'acqua con tridimensionali e delle strutture simili a naturali, si collocano senza dubbio ad un citati (almeno secondo i miei gusti).
delle lampade (ai vari vapori metallici, di menzionati quelli prodotti con dei giochi "roteare" il suo logo sui vari pannelli di stoffa che delimitavano il suo stand; una spostamento del sole da est verso ovest.
turbine) producevano miriadi di bollicine "acquario quadro" delle dimensioni di CONCLUSIONI
dimostrare la possibilità di realizzare un effetto speciale, molto speciale. La vasca organica dei vari stands. Per le A.A.A.
Bollettino A.A.A. n. 35 Pag . 9
PANTODON BUCHHOLZI
UNA FARFALLA IN ACQUARIO
di Renato Di Loreto
veramente alla portata di tutti in quanto PREMESSA
incontrare alcune specie un po’ diverse essendo attratto dalle novità, adacquistare pesci che esulavano da uncerto ambiente acquatico che avevocreato nelle mie vasche, oppure adandare oltre quelle determinate specieche allevavo da tempo e con le qualisono andato sempre “d’accordo” (perintenderci: resistenza alle malattie,rusticità, facilità di riproduzione).
osservavo un certo pesce dalla formamolto bizzarra e dal comportamentoaltrettanto strano. Dopo una rapida consultazione su Tratto da Pesci d'acquario Editore Vallardi
alcuni testi e una successiva occhiataad uno dei miei acquari in cui sarebberostati ospitati (per accertarmi PROVENIENZA
dell’esistenza di posti liberi) decisi di lasciarmi convincere dalla mia curiosità I876) è un pesce originario dell’Africa tipicamente di superficie (nel senso più Pag . 10 Bollettino A.A.A. n. 35
MORFOLOGIA
con gli stessi prodotti destinati a tutti gli approfondito l’utilità, in un pesce, di in merito potrebbe suggerire qualcosa.
subito disinfestate) ebbi l’idea di usarne “bruttezza” che agli occhi di qualcuno lo ALLEVAMENTO
l’allevamento del pesce farfalla èdescritto nel seguente modo: ambientesufficientemente erborato con acquetranquille, temperatura sui 25-3O C. (ilvalore più alto è per riprodurli),pHleggermente acido (filtraggio sutorba),durezza dell’acqua moltocontenuta, illuminazione moderata. ALIMENTAZIONE
T r a t t o d a a b c d e l l ' a c q u a r i o e d . K a l e s a
Bollettino A.A.A. n. 35 Pag . 11
dirigersi più in profondità, è quando si In questo frangente la già non brillante alternativi limitandomi a quelli suddetti, dell’acquario ad alcuni centimetri sotto tuttal più si potrebbe dare loro qualche affondare (inutili quindi i congelati).
competizione con gli altri pesci e non è raro osservarli mentre saltano a piè pariuna lampada solo perché, COMPORTAMENTO
farfalla in acquario è davvero singolare chiuse e con pesci pacifici altrimenti se cosa che increspi la superficie intorno a Pag . 12 Bollettino A.A.A. n. 35
g e n i e s i l i m i t a n o a v i v e r e e a t e n ta t i v o d i c o r t e g g i a m e n t o d i u n la sua tipica imposizione fatta di lievisperonamenti e girotondi intorno ad RIPRODUZIONE
terrò d’occhio per potervi riferire, se vi larve di Culex, drosofile) e di parecchio In più, cosa ulteriormente discriminante l’alimentazione degli avannotti risulta quanto gli stessi, stazionando immobilisotto la superficie dell’acqua si nutrono solo del cibo che passa davanti al loromuso. Quindi immagino che si debba ACQUARIO
bollicine d’aria mantengano insospesione il cibo vivo occorrente per la R I P R O D U Z I O N E D E I P E S C I
D’ACQUARIO SENZA PROBLEMI
H. J. Richter (Ed. Primaris)
DIMORFISMO SESSUALE
molto evidente nella conformazioned e l l a p i n n a a n a l e p e r c h é n e imaschi l’orlo inferiore è molto incisoe i r a g g i c e n t r a l i f o r m a n o u n astruttura tubolare.
CONCLUSIONI
F i n o r a i m i e i e s e m p l a r i n o n h a n n o m o s t r a t o n e s s u n i n t e r e s s e Bollettino A.A.A. n. 35 Pag . 13
dell'acquariofilia sembra rappresetnatadai laghetti da giardino, a giudicarealmeno da quelle che sono le tendenzedel mercato a livello nazionale:nell'ultimo Zoomark é aumentato ilnumero delle ditte che si occupano deilaghetti ed é aumentata l'offerta, con unmiglioramento anche tecnico.
Tratto da aquarium speciale POND
qualche prodotto chimico, vale a diredavvero il minimo indispensabile, oggi la per tipi di pesci, prodotti chimici per tutte pensato peró a . guardare in giardino.
Invece diversi dei nostri soci hanno giá filtri per tutti i gusti: interni, esterni, a "botte", a cassetta e qual'altro: materiale eventuali "esperimenti" con altri animali, sino a ieri reperibile solo all'estero e ora Pag . 14 Bollettino A.A.A. n. 35
meglio dovrebbe esserlo) e quindi si puó infatti che serve per eliminare i prodottialbuminosi che si generano in vasca).
LA TECNICA
di piccolissimi (a partire dai 20 litri) la dimensione ottimale per iniziare é dicirca 80-100 litri. utilizzare un filtro interno di generosacapacitá (dal 15 al 20% delladimensione della vasca). Ovviamenteció non toglie che soluzioni diverse nonproducano buoni risultati, ma io sono untradizionalista e quindi preferisco talesoluzione.
L'utilizzo di un filtro sottosabbia,sebbene non indispensabile écertamente consigliabile.
Schema di funzionamento di uno schiumatoio Tratto da Guida illustrata di Pesci d'acquario ed. Vallardi
tecnica della vasca non occorre altroche un buon impianto di illuminazione. E' indispensabile che sia di buonaqualitá in quanto la presenza di acquasalata rende piú facili eventualidispersioni di energia elettrica in acquae quindi rende piú probabili eventuali Schema di funzionamento di un filtro sottosabbia tratto da Guida illustrata dei Pesci d'acquario Vallardi
Bollettino A.A.A. n. 35 Pag . 15
L ' e l e t t r o c h o c h
Ricordo di aver posseduto, diversi anni fa, unavasca che dal punto di vista illuminazione era il filtro sottosabbia e creando delle zone Non era raro che avvicinando al coperchio di vetro un giravite cercafase si accendesse la spia indicante la presenza di rete. Non solo, addirittura a volte la lampada sulla riva del mare: ogni tanto si trovano fluorescente che illuminava il tutto, di notte(quindi ad interruttore spento) rimaneva "semi- accesa" simulando un perfetto effetto luna. Bene, dopo questa premessa vi racconto unaneddoto che riguarda una stella marina. IL RIEMPIMENTO
Passeggiando d'inverno sulla riva del mare scorgo uno di questi splendidi animali qui si puó ricorrere ai sali in vendita nei spiaggiato, ma non del tutto essiccato. Ritenendolo giá defunto, decido di portarlo a casa per utilizzarlo con scopi ornamentali. Per caso poi l'ho appoggiato sul coperchio della vasca e . dopo alcuni minuti, completato fiumi, sbocchi di discariche, eccetera). "l'elettrochoch", ha ripreso a muoversi. Introdotta subito in vasca, e é vissuta per riesce in breve tempo a trasportarel'acqua in vasca. PREPARIAMO LA VASCA
tutto il "vivo" presente muore e diventa allestimento ed il filtro biologico non é l'acquario non ci resta che aspettare.
prefiltro; cannolicchi ceramici, palline di Aspettare innanzitutto che maturi il filtro plastica o spugna per il filtro biologico; raccogliere in mare qualche organismo.
fondo. Per quest'ultima si puó ricorrere a quella "corallina" in vendita nei negozi Pag . 16 Bollettino A.A.A. n. 35
TA R TA R U G H E
G r a p t e m y s k o n h i i
L ' " I N D I S T R U T T I B I L E "
d i L u c i a n o D i T i z i o
puntualmente seguito anch'io per anni.
interrata, e benché nell'estate del 1995 vaschetta di fortuna, la testuggine a fino agosto é "evasa" di nuovo ed é A.A.A.
grossa tinozza interrata e il giardino
tornó al suo normale standard
invernale, privo di qualsiasi pozza
d'acqua
.
casa mia i lavori di ristrutturazione, che Bollettino A.A.A. n. 35 Pag . 17
DISCUS Notiziario
E' la specializzatissima Discus
Notiziario, un nome che non lascia
della rivista tedesca "Discus Brief".
Discus notiziario 1/97
con i soliti canali di distribuzione.
rivolta agli allevatori (professionisti e -Epiteliocisti nei Discus: la nuova "peste un po' dovunque la Discusmania. Libri BREVISSIME SUI NITRATI
Nel mio acquario di tipo Malawi, le caratteristiche dell’acqua sono le seguenti: pH 8, nitriti < 0,1mg, mitrati 30 mg/l, T,H, tra 20 e 27 gradi francesi, T.A.C. tra 12 e 18 gradi francesi. l’azoto é trasformato in nitrati dall’azione Effettuo cambiamenti di acqua due volte dei batteri buoni che si trovano nel filtro, la settimana di un quarto di volume con acqua avente un tasso di nitrati di 2 acquario quindi i nitrati sono prodotti in mg/l. Come '[ possibile che il tasso sia tanto elevato? Adeline Bregnard.
accettabile é necessario fare dei freuenticambi d’acqua. Quel che fate dunque va Pag . 18 Bollettino A.A.A. n. 35
Aquarium magazine mar/97
Tropical Fish hobbyist: dic/96
-La coppia ideale"Chromidotilapia finleyi" -Allevare Hyphessobrycon copelandi-Protomelas fenestratus-Labirintici africani: Ctenopoma -Tropical fish farm a Singapore (I parte) Aquarium magazine apr/97
-L'abito non fa il pesce:Copeina guttata-Capolavori anonimi:Parosphromenus -Un rubino tra i pesci:Hemichromis lifalili aquarium mar/97
-nostrano: Il vairone-Vogt: biologo a tutto campo HobbyZoo mar/97
HobbyZoo apr/97
Bollettino A.A.A. n. 35 Pag . 19
aquarium oggi 1/97
Aquarist & Pondkeeper mar/97
-Un gioiello in soggiorno:Megalamphodus -Vita nel torrente congelato -L'importanza della genetica nell'alleva- -Preparati di batteri in acquariofilia-Paludario oggi: (VII parte) HobbyZoo feb/97
aquarium apr/97
-Ripensando alla giornata dell'acquariofilia -Dal Sud america:Megalamphosus m.
-nostrano:Lo scazzone-Ressa nel Mar dei Caraibi Tropical Fish Hobbyst dic/96
aquarium speciale POND (apr/97)
-Le libellule, "intrusi" meravigliosi Pag . 20 Bollettino A.A.A. n. 35

Source: http://www.acquariofiliabruzzesi.it/documents/bollettino/BOLLET35.pdf

January breeze

The Newsletter of the Goleta Valley Cycling Clubpo box 1547 goleta ca 93116 www.goletabike.org MARCH 2005 We are a non-profit recreational association committed to promoting health, fitness, and safety through bicycling. Minnesota Cyclists are coming our way. If you are available to join a group of cyclists whoGVCC President : Doris Phinney, will be here for a week please let me know. T

La touch prices 2013 web

Express Manicure {Nails shaped, cuticles, hydration & polish} Spa Manicure {Pampering includes cuticle treatment, handand arm massage and a polish}La Touch’s commitment to you is to provide a professional *Add a French Polish and high quality of treatment. Rest back while weBe it your everyday essential beauty care or an indulgent therapy, at La Touch we have carefully se

Copyright © 2010-2014 Pdf Medic Finder